Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

È di Banksy il murale sul carcere dove fu rinchiuso Oscar Wilde – Video

Lo street artist ha confermato le voci degli ultimi giorni sull’opera apparsa nel carcere storico di Reading. Un luogo simbolico che rischia di essere abbandonato per sempre

I sospetti degli ultimi giorni sul murale apparso sul muro di cinta della prigione di Reading, a Sud dell’Inghilterra, erano più che fondati: Banksy alla fine ha firmato l’opera pubblicando un video sui suoi canali social, nel quale mostra le fasi di realizzazione. In quella stessa prigione in cui fu rinchiuso Oscar Wilde a fine Ottocento ora la direzione della prigione torna a sperare che la struttura possa essere salvata dall’abbandono. In quel carcere lo scrittore era stato incarcerato tre anni per una relazione omosessuale. Dal 2013 la struttura è stata di fatto abbandonata e sei anni dopo il governo ha deciso di metterla in vendita. In un primo momento era emersa l’intenzione di un gruppo edilizio per realizzare degli appartamenti, poi si è fatto avanti il municipio di Reading che sperava di farne un centro artistico.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: