Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, in Veneto l’epidemia continua a correre: aumentano i ricoveri, 14 decessi in 24 ore

I nuovi positivi restano sopra quota 1.500 (1.561). Nel weekend al via le vaccinazioni con AstraZeneca dai medici di base

La diffusione dell’epidemia continua a correre in Veneto. In zona arancione da lunedì, la Regione ha registrato nelle ultime 24 ore 1.561 nuovi positivi al Coronavirus, a fronte di 43.243 tamponi analizzati. Il tasso di positività è quindi del 3,60%. La situazione negli ospedali vede un aumento totale dei ricoveri: +48 nelle ultime 24 ore, per un totale di 1.504 persone ricoverate. Di queste, 1.338 si trovano in area non critica (+42), mentre 166 sono in terapia intensiva (+6). Il bilancio delle vittime ha invece superato già ieri la soglia delle 10 mila. Nelle ultime 24 ore sono stati 14 i decessi, per un totale di 10.023 morti. Le persone dimesse sono invece 16.582: +62 da ieri. «Dal fine settimana vaccineremo con AstraZeneca grazie ai medici di base», ha detto il direttore generale della sanità del Veneto Luciano Flor, promettendo che «si vaccinerà 7 giorni su 7». «L’obiettivo – spiega anticipando il piano vaccinale del Veneto che si sta predisponendo – è di arrivare a 50 mila vaccinazioni al giorno, se non saltano le dosi annunciate».


Leggi anche: