Coronavirus, 264 morti nelle ultime 24 ore. Altre 100 persone finiscono in terapia intensiva: sono 3.082 in totale. Il tasso di positività aumenta: è al 7.8%

24.518 persone sono ricoverate nei reparti ordinari di tutta Italia. I nuovi contagi sono +21.315

Il bollettino del 14 marzo

Ancora 264 vittime positive al Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore (ieri erano state 317 secondo la fotografia scattata dal consueto bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Il giorno prima erano state 380. Il bilancio totale delle morti correlate a Covid-19 da quando è cominciata l’emergenza sanitaria è ormai di 102.145. Il numero dei nuovi casi di contagio diminuisce/aumenta rispetto a ieri: +21.315 a fronte dei +26.062 di ieri e i +26.824 di due giorni fa. Le persone a oggi attualmente positive in tutta Italia sono 531.266 – ieri erano 520.061 (due giorni fa 509.317, il giorno prima 497.350).


La situazione negli ospedali italiani

Non migliora la situazione negli ospedali, dove la pressione è sempre più elevata. Ci sono 24.518 persone ricoverate nei reparti ordinari di tutta Italia a fronte delle 24.153 di 24 ore fa e di 23.656 del giorno prima. Sono 3.082 i pazienti in terapia intensiva (ieri erano 2.982): 100 di loro entrati nelle ultime 24 ore (i nuovi ingressi ieri erano stati 270 e due giorni fa 226). Si trovano al momento in isolamento domiciliare 503.666. Da quando è cominciata l’emergenza sono guarite e sono state dimesse 2.589.731 persone.

Tamponi e tasso di positività

Da ieri sono stati eseguiti 273.966 tamponi (24 ore fa erano stati 372.944, due giorni fa 369.636). Da quando è iniziata la pandemia sono stati realizzati in totale 44.623.304 e analizzati un corrispettivo di 21.138.014 persone. Il tasso di positività registrato è pari al 7,8%, in aumento rispetto al 6,98% di ieri.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: