Coronavirus, 81 vittime in Lombardia. Raddoppiano i ricoveri giornalieri in terapia intensiva (83, ieri 38)

Aumentano anche i ricoveri nei reparti ordinari: sono 6.474, +306 rispetto a ieri

Il bollettino del 16 marzo

Sono 83 i pazienti positivi al Coronavirus che vanno ad aggiungersi ai ricoveri nelle terapie intensive della regione Lombardia nelle ultime 24 ore (ieri il numero dei nuovi ingressi era stato pari a 38, due giorni fa 39 e tre giorni fa 54. Il totale delle persone in terapia intensiva si attesta a quota 765. Nei reparti ordinari degli ospedali lombardi ci sono invece 6.474 pazienti ricoverati per Covid – +306 rispetto a ieri quando erano 6.198, il giorno prima 6.077 e quello prima ancora 6.068. Da ieri la regione registra altre 81 vittime (24 ore fa erano state 79, il giorno prima 61, tre giorni fa66. Il computo dei decessi collegati a Sars-Cov-2 dall’inizio della pandemia è di 29.380.


I nuovi casi di contagio registrati in Lombardia sono oggi 4.235 (ieri erano+2.185 in ragione della consueta flessione collegata al fine settimana, due giorni fa +4.334, il giorno prima +5.809. I tamponi, ieri dimezzati causa weekend (21.605) sono oggi 49.068. Il totale di test effettuati nella regione da quando è cominciata l’emergenza sanitaria è pari a 7.404.606 test: si tratta di 6.769.491 di tamponi molecolari e 634.575 antigenici rapidi. Le persone testate dall’inizio della pandemia in Lombardia sono ad oggi 3.327.916. Ci sono 95.776 lombardi e lombarde attualmente positivi, mentre il totale delle persone guarite è oggi 548.302.

Le province

Ecco i casi di Coronavirus suddivisi per provincia:

  • Milano: 968 di cui 358 a Milano città;
  • Varese: 677;
  • Brescia: 609;
  • Como: 395;
  • Monza e Brianza: 308;
  • Bergamo: 262;
  • Mantova: 253;
  • Cremona: 169;
  • Pavia: 166;
  • Sondrio: 148;
  • Lecco: 115;
  • Lodi: 67.

In copertina ANSA/Mourad Balti Touati | Il Presidente della Lombardia Attilio Fontana e il vice Presidente Letizia Moratti durante la seduta del Consiglio Regionale a Palazzo Pirelli a Milano, 16 marzo 2021.

Leggi anche: