Coronavirus, in Lombardia 78 vittime in 24 ore. Aumentano i ricoveri ordinari

Il tasso di positività sale dall’8.49% al 8.53%. In crescita la pressione ospedaliera anche sul fronte delle terapie intensive

Il bollettino del 20 marzo

Nelle ultime 24 ore in Lombardia sono stati registrati +4.810 nuovi casi di Coronavirus e 78 decessi. Le nuove diagnosi arrivano a fronte di 56.383 test elaborati (ieri erano stati 64.999). Il numero di persone attualmente positive al virus è pari a 104.451, mentre il numero totale di casi registrati nella regione da inizio pandemia sale a quota 693.917. Il tasso di positività odierno è all’8,53%. Dopo le 80 vittime registrate ieri, oggi i morti Covid sono 78, per un totale di 29.709 vittime sin dall’inizio dell’emergenza. La pressione ospedaliera nelle strutture lombarde è ancora in crescita.


Il numero di pazienti positivi ricoverati con sintomatologia è pari a 6.891, mentre ieri erano complessivamente 6.796. Al contempo, al netto di +54 nuovi ingressi giornalieri, il numero di pazienti ricoverati nelle terapie intensive si attesa a 791 ospedalizzazioni in area critica (+3, ieri erano 788). Le persone positive e in isolamento domiciliare sono invece 96.769. Il numero di persone guarite e/o dimesse oggi, 20 marzo, aumenta di +1.185 unità rispetto alla giornata precedente, per un totale di 559.757 guarigioni sin da inizio emergenza. 

Leggi anche: