Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Francia, Macron schiaffeggiato tra la folla: arrestate due persone. Il presidente: «Non lasciamo il dibattito in mano ai violenti» – Il video

L’episodio è avvenuto durante una visita a Tain-l’Hermitage, nel Sud del Paese e diffuso con un video postato sui social network. L’aggressore ha urlato: «A bas la Macronie», – abbasso il macronismo

«È un fatto isolato che bisogna relativizzare, va tutto bene». A rassicurare è il presidente francese Emmanuel Macron dopo l’incidente dello schiaffo subìto durante una visita a Tain L’Hermigate, nel sud-est del paese. Rispondendo alle domande del quotidiano locale Le Dauphiné Libéré, il primo ministro ha poi continuato: «Non permettiamo che fatti isolati, o individui ultraviolenti, come ce n’è sempre qualcuno anche nelle manifestazioni, si impossessino del dibattito pubblico, non lo meritano».


Lo schiaffo

L’episodio è stato immortalato da un video postato sui social network: Macron si stava allontanando dalla folla trattenuta dietro le barriere e stava per rientrare nell’auto che lo attendeva. Vedendo le persone che lo chiamavano, si è riavvicinato alle transenne e il primo uomo verso il quale si è diretto lo ha afferrato per il braccio e colpito con uno schiaffo. Al momento dell’aggressione l’uomo ha urlato «Montjoie! Saint Denis!», il grido di battaglia dei Capetingi, i seguaci di Ugo Capeto, terza dinastia dei re di Francia. Subito dopo ha aggiunto: «A bas la Macronie», – abbasso il macronismo- uno slogan piuttosto diffuso nelle manifestazioni di protesta in Francia. L’aggressore è stato immediatamente bloccato e posto in stato di fermo – insieme a una seconda persona a lui vicina – dagli uomini della sicurezza del presidente. Le immagini riprendono poi il presidente che si riavvicina alla folla per continuare a parlare con i presenti. Macron, ha fatto sapere l’Eliseo, ha poi continuato la visita.


Video da TWITTER

Continua a leggere su Open

Leggi anche: