Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Djokovic re di Parigi: rimonta Tsitsipas e conquista il suo secondo Roland Garros. È il 19° titolo Slam in carriera

Il numero 1 del tennis mondiale, già giustiziere in semifinale di Nadal, va sotto di due set contro il greco, poi risale e torna a vincere sulla terra di Francia 5 anni dopo. Il primato di Nadal e Federer ora è a un passo

Una rimonta da numero 1 del mondo, la seconda in questo Roland Garros da 0-2 dopo quella contro il “nostro” Lorenzo Musetti agli ottavi di finale. Novak Djokovic vince il suo secondo Roland Garros in carriera, dopo quello del 2016, contro il greco Stefanos Tsitsipas, e lo fa ribaltando una partita che, dopo i primi due set, rischiava di scappargli di mano. Il tennista serbo, che in semifinale aveva sconfitto il grande favorito del torneo Rafa Nadal, sale così a 19 titoli Slam in carriera, a una sola lunghezza dallo stesso spagnolo e da Roger Federer, appaiati a 20, primatisti nella storia di questo sport.


La cronaca del match

Primo set combattuto, con Tsitsipas che ha la meglio al tie break (8 punti a 6). Nel secondo set, il greco – numero 5 del mondo, da lunedì numero 4 del ranking – approfitta di un netto calo di Djokovic, assicurandosi il parziale per 6-2. Nel terzo set, il match cambia inerzia e padrone, con il serbo che prende il controllo del gioco e chiude con il punteggio di 6-3, prima di pareggiare i conti nel quarto parziale (6-2). Nel quinto e decisivo set, è ancora Djokovic a mettere a segno il break, andando a servire sul 5-4: Tsitsipas annulla il primo match point con un gran rovescio lungo linea. Il secondo match point è quello decisivo: vince Djokovic 6-7 2-6 6-3 6-2 6-4.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: