Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’omaggio della Nazionale a Raffaella Carrà, prima di Italia-Spagna riscaldamento a Wembley con “A far l’amore comincia tu” – Il video

La Figc ha chiesto e ottenuto dalla Uefa di inserire nella playlist una delle canzoni più celebri dell’artista

«Se lui ti porta su un letto vuoto/ Il vuoto daglielo indietro a lui/ Fagli vedere che non è un gioco/ Fagli capire quello che vuoi». Così cantava nel 1976, e avrebbe continuato a farlo, Raffaella Carrà scomparsa ieri, 5 giugno, a 78 anni. E oggi, 6 giugno, la Figc ha chiesto e ottenuto dalla Uefa di inserire nella playlist utilizzata per il riscaldamento prepartita, A far l’amore comincia tu, una delle sue canzoni più amate e ballate. Sembra uno scherzo del destino che la semifinale di Euro2020 di questa vedrà competere le nazionale del suo paese, l’Italia, e quella della Spagna, dove la Carrà è stata molto amata. «La scomparsa di un’icona come Raffaella Carrà – ha detto il presidente federale Gabriele Gravina – donna innovativa e artista straordinaria, ha colpito tutti. Prima di Italia-Spagna, la sua partita, vogliamo ricordarla con allegria, ascoltando insieme la sua musica carica di energia». Intanto, sul profilo di Twitter della ministra degli Esteri della Spagna, Arancha Gonzalez Laya, è comparso un messaggio. «Ci separano gli europei di calcio, ci unisce la perdita di Raffaella Carrà. Addio Raffaella», ha scritto, pubblicando una foto in bianco e nero dell’artista.


Leggi anche: