Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Covid, Italia sempre più rossa nella mappa europea del contagio. Rischio alto in Spagna e nel Sud della Francia

Dopo Sicilia e Sardegna, passano di fascia anche Toscana e Marche. Valle d’Aosta, Molise e Puglia restano le uniche tre regioni verdi

Il Covid continua ad avanzare in tutta Europa e nella mappa epidemiologica del Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (European Centre for Disease Prevention and Control, Ecdc) anche l’Italia continua a diventare sempre più gialla e rossa. Se sino alla settimana scorsa le uniche due regioni italiane classificate in fascia rossa erano Sicilia e Sardegna, questa settimana si aggiungono anche la Toscana e le Marche. Passano invece dalla fascia verde alla gialla anche il Piemonte, l’Abruzzo e la Basilicata. Le uniche tre regioni italiane in fascia verde restano la Valle d’Aosta, il Molise e la Puglia. A livello europeo, invece, la situazione peggiora anche in tutta la Spagna e nelle regioni del Sud della Francia. Vira verso il giallo anche buona parte della penisola scandinava, a causa dell’aumento dei contagi nella maggior parte delle regioni della Svezia, della Norvegia e della Finlandia. Gli unici lievi miglioramenti epidemiologici si rilevano nell’Irlanda del Nord e in alcune piccole aree dell’Est Europa.


ECDC | La mappa aggiornata dell’Ecdc sul contagio da Covid-19 in Europa, 5 agosto 2021

Foto in copertina: ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI


Leggi anche: