Sondaggio Swg, la Lega scende sotto il 20%. Fratelli d’Italia ancora primo partito, balzo dello 0,8% per il M5s

Il Partito democratico (19,1%) si avvicina al Carroccio. Forza Italia al 7% (+0,2)

Settembre sarà un mese caldo per la politica italiana, sia per la campagna elettorale delle amministrative, sia per il ritorno a regime dell’attività parlamentare: tanti i nodi da affrontare, dalla questione afgana per la politica estera al ddl Zan che spacca la maggioranza. In questo contesto, l’unico partito all’opposizione, Fratelli d’Italia, mantiene salda la prima posizione nel sondaggio di Swg per La7. Secondo l’istituto, l’orientamento di voto del 20,6% degli italiani – stima invariata rispetto al 2 agosto – si concentra sulla forza guidata da Giorgia Meloni. Subito dopo, la Lega di Matteo Salvini che, nonostante perda lo 0,5% del consenso e scenda sotto la soglia del 20%, resta il secondo partito in Italia, con il 19,8%.


Il Partito democratico si avvicina al Carroccio, guadagnando lo 0,1% e fermandosi al 19,1% dei consensi. Il balzo in avanti più significativo lo compie il Movimento 5 stelle: formalizzata la presidenza di Giuseppe Conte, i grillini raccolgono il 16,3% degli orientamenti di voto, +0,8% rispetto all’inizio del mese. Forza Italia resta la quinta forza politica del Paese, al 7,0% (+0,2%), seguita da Azione del candidato sindaco romano Carlo Calenda, al 3,7% (-0,2%). Non varia nel mese di agosto il consenso di Sinistra italiana, ferma al 2,7%, mentre Italia viva scavalca Mdp-Articolo 1: i renziani catturano il 2,4% degli orientamenti di voto, il partito di Roberto Speranza è fermo al 2,3%. Il sondaggio, infine, rileva il 2,0% (+0,2%) dei consensi per +Europa, l’1,6% (-0,4%) per i Verdi e l’1,0% (-0,1%) per Coraggio Italia.


Leggi anche: