Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il saluto a sorpresa di Mattarella al Salone del Mobile: «Sto violando il programma: ma questa ripartenza è coraggiosa» – Il video

«Sto violando il programma convenuto. Non era previsto un mio intervento». Sergio Mattarella ha inaugurato il Salone del Mobile che torna a Milano dopo uno stop di 18 mesi dovuto alle restrizioni legate alla pandemia di Coronavirus. La fiera, iniziata oggi 5 settembre, andrà avanti fino a venerdì prossimo. Il capo dello Stato ha detto di apprezzare «il coraggio e la qualità con cui si è dato vita a questo Salone», e ha poi fatto i complimenti all’organizzazione. «Questo è un appuntamento di particolare importanza, abitualmente. Un punto di riferimento mondiale per il settore, in cui il Paese è all’avanguardia. Questa occasione, che raccoglie coraggio di impresa, creatività e cultura, è di straordinario significato in questo momento, per il rilancio e la ripresa del Paese». Il Salone di Milano «è un punto d’incontro e di raccordo che consente la proiezione del nostro Paese verso i mercati internazionali, ma anche la sollecitazione per il mercato interno, per riprendere attività con pienezza e con successo», ha aggiunto.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: