Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Campioni d’Europa. Gli Azzurri del volley battono la Slovenia e chiudono l’estate d’oro dello sport italiano

Per gli Azzurri questo è il settimo titolo europeo. In semifinale avevano battuto la Serbia, data per favorita

Ancora sul tetto d’Europa. Ancora con il volley. La squadra italiana di pallavolo ha sconfitto la Slovenia nella finale degli Europei. Il punteggio è stato di 3-2, con un recupero degli Azzurri sugli ultimi due set, visto che la Slovenia era arrivata a un punteggio di 2-1. Alle semifinali la squadra guidata dall’allenatore Ferdinando De Giorgi era riuscita a battere la Serbia, la formazione favorita del torneo. L’ultima volta che l’Italia era arrivata in finale era nel 2013, quando aveva perso contro la Russia. Per ritrovare una vittoria invece bisogna tornare al 2005. Per gli Azzurri è il settimo titolo europeo. Quello che invece non è mai successo è che nella stessa edizione degli Europei gli Azzurri vincessero sia il campionato femminile che quello maschile. Il 4 settembre anche le Azzurre trainate da Paola Egonu erano riuscite a vincere gli Europei femminili. Una vittoria che nell’ambiente viene letta come un riscatto, dopo le sconfitte delle Olimpiadi di Tokyo 2020. L’allenatore De Giorgi ha commentato: «È una gioia immensa, una vittoria cercata e desiderata. Questa sera hanno dimostrato di essere un vero gruppo, unito che ha saputo condividere e ricompattarsi quando sembrava il momento più difficile».


Leggi anche: