Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Mattarella riceve gli Azzurri di Tokyo 2020. Il siparietto con Tamberi: «Ha fatto impazzire gli addetti alle piste» – Il video

«La scelta che lei e Barshim avete fatto è stata splendida: anziché proseguire un accanimento agonistico, avete compiuto un gesto di vero valore sportivo», ha detto il Capo dello Stato

Come avvenuto per la Nazionale di Roberto Mancini vincitrice di Euro 2020, anche le atlete e gli atleti italiani che hanno conquistato una medaglia durante le Olimpiadi e le Paralimpiadi di Tokyo 2020, sono stati ricevuti dal Capo dello Stato Sergio Mattarella. Alle 20 verranno ricevuti dal presidente del Consiglio Mario Draghi a Palazzo Chigi. Durante l’incontro al Quirinale, il presidente Mattarella, dopo aver ricordato i trionfi degli Azzurri, ha ironizzato con Gianmarco Tamberi, il vincitore dell’oro olimpico nel salto con l’alto, ex aequo con il qatariota Mutaz Essa Barshim. «Tamberi – ha esordito il Capo dello Stato – non ho dimenticato il salto in alto. Ho tutto da parte per una considerazione che vorrei farle». E il presidente Mattarella si è lasciato andare, ironizzando garbatamente sul “Gimbo” nazionale: «Premesso che tutti abbiamo visto la sua simpatica trasgressione del suo entusiasmo travolgente che ha fatto ammattire gli addetti alle piste, che non sapevano come fermarla, la scelta che lei e Barshim avete fatto è stata splendida. Anziché proseguire un accanimento agonistico per prevalere in misura al ribasso, avete compiuto un gesto di vero valore sportivo», riferendosi alla trattativa dei due ori, conclusasi con la condivisione dell’oro per la specialità del salto in alto alle Olimpiadi.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: