Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Usa, stop all’obbligo vaccinale nelle aziende: tribunale sospende la stretta annunciata da Biden

La decisione di un giudice federale dopo il ricorso di alcuni Stati, tra cui il Texas

Un giudice federale ha temporaneamente sospeso l’obbligo vaccinale per le aziende con più di 100 dipendenti varato del presidente americano Joe Biden. Contro la misura si sono appellati alcuni Stati Usa tra cui il Texas. Annunciato ufficialmente il 4 novembre scorso, l’obbligo vaccinale interesserebbe circa 84 milioni di lavoratori americani del settore privato che lavorano in aziende con 100 o più dipendenti. In realtà il piano era già stato anticipato lo scorso settembre dall’amministrazione quando, per fermare l’ondata No vax, Biden aveva deciso di imporre l’obbligo vaccinale sul lavoro. Dal 4 gennaio prossimo, per i lavoratori che rifiutano il vaccino sarebbe previsto l’obbligo di sottoporsi a un test anti Covid settimanale. In passato lo stesso obbligo era stato imposto a tutti i dipendenti federali e a quelli delle aziende che lavorano come contractor col governo.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: