MONDO AmazonTornadoUSAVideo

Usa, almeno 83 morti per i tornado in sei Stati: interi paesi rasi al suolo. Decine di operai Amazon intrappolati in un magazzino – Il video

In un magazzino Amazon nell’Illinois c’erano circa 100 addetti impegnati per i lavori straordinari in vista delle consegne natalizie. Ancora incerte le stime sulle vittime dei tornado

È cresciuto ad almeno 83 morti accertati il bilancio delle vittime dopo il passaggio del tornado che ieri ha colpito sei Stati americani. Una cifra destinata a salire e che si stima possa ampiamente superare le 100 vittime, considerando che sono ancora decine le persone ancora disperse, il cui numero non è ancora stato definito con certezza. Diversi centri abitati sono stati letteralmente rasi al suolo, come la cittadina di Mayfield, nel Kentucky. «Non sappiamo ancora quante vite umane siano andate perdute – ha detto il presidente americano Joe Biden – né l’ampiezza dei danni». Incerto anche il numero di persone rimaste intrappolate tra le macerie del magazzino Amazon di Edwardsville nell’Illinois, dove per il momento sono stati confermate sei vittime. All’interno del magazzino si trovavano circa 100 addetti, impegnati negli straordinari per le consegne natalizie. Finora 45 persone sono state estratte vive. Di queste una era ferita gravemente ed è stata trasportata con un elicottero in ospedale.


Leggi anche: