Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, 20.677 nuovi casi e 120 decessi in un giorno. Tasso di positività al 2,7%

Le persone positive al virus che nell’ultima giornata hanno fatto ingresso in terapia intensiva sono 93 (ieri 60). Salgono a 7.163 i ricoverati in area medica

Il bollettino del 14 dicembre 2021

Oggi, 14 dicembre, il numero di persone contagiate da Covid-19 sono +20.677. Il dato è in forte aumento rispetto a quello di ieri, quando i nuovi positivi erano stati 12.712. Il bollettino giornaliero diffuso dalla Protezione civile e dal ministero della Salute riporta un numero di attualmente positivi in crescita: 297.394 contro i 290.757 del precedente monitoraggio. Anche per quanto riguarda i decessi, nelle ultime 24 ore si segnala un forte balzo: 120 nuove vittime legate al virus contro le 98 di ieri, 66 due giorni fa. Per un totale di morti da inizio emergenza che arriva così a quota 135.049.


La situazione negli ospedali

Le persone positive al virus che nelle ultime 24 ore hanno fatto ingresso in terapia intensiva sono 93. In crescita rispetto a ieri, quando erano state 60. Il totale dei ricoverati in rianimazione è di 863 pazienti (856 ieri). Anche il fronte dei ricoveri ordinari registra una curva in salita: gli ospedalizzati in area medica sono attualmente 7.163 contro i 6.951 di ieri. Crescono anche le persone in isolamento domiciliare: da 282.950 del 13 dicembre ai 289.368 di oggi.


Tamponi e tasso di positività

I tamponi molecolari e antigenici rapidi eseguiti nelle ultime 24 ore sono 776.563. Il tracciamento, fondamentale per la prevenzione di cluster e diffusione del virus, appare in crescita: ieri i test eseguiti erano stati 313.536. Il tasso di positività invece diminuisce: oggi è al 2,7%%, ieri al 4,1%.

Ieri e oggi

Indice di gravità

Ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Continua a leggere su Open

Leggi anche: