Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La foto che imbarazza Boris Johnson: pizzicato a bere vino con la moglie e lo staff durante il lockdown

L’immagine si riferisce al maggio del 2020. Downing Street aveva parlato di un appuntamento di lavoro, ma alcuni dettagli smentiscono quella versione

Una foto mostra Boris Johnson nel giardino di Downing Street, accanto alla moglie e a membri del suo staff, durante il lockdown dello scorso anno. Sul tavolo si vedono cibo e bottiglie di vino. L’immagine, diffusa dal Guardian, risale al periodo del lockdown nel maggio 2020 e non solo mostra come il premier e i suoi collaboratori non rispettassero il distanziamento sociale, ma smentisce anche la versione del governo britannico, che in quella occasione aveva assicurato si fosse trattato di un «incontro di lavoro», senza alcolici. Le bottiglie di vino, invece, sono in evidenza. Nel maggio 2020, nel Regno Unito soltanto due persone appartenenti a nuclei familiari diversi potevano incontrarsi, all’aperto e a una distanza di almeno due metri. Nei luoghi di lavoro, gli incontri di persona dovevano avvenire solo se «assolutamente necessari».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: