Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La barista le chiede Green Pass, la cliente le lancia addosso il cappuccino

Lo sfogo dei gestori sui social: «Mi vergogno per lei e per la sua ignoranza, il suo comportamento è stato disumano»

È successo ieri a Cagliari, nel bar pasticceria il Tartufo. Una barista ha chiesto il Green Pass a una cliente che voleva sedersi al tavolo per fare colazione e per tutta risposta si è vista lanciare il cappuccino addosso. La storia è stata poi raccontata sui social dai gestori del locale: «Stasera nella nostra caffetteria c’è stato un episodio raccapricciante: la nostra barista, come da legge, ha domandato a una cliente che voleva accomodarsi se fosse in possesso del Green pass. La signora, gentilissima, evidentemente No vax, ha risposto lanciando il cappuccino addosso alla barista, sporcando lei, il bancone e il retro bancone del nostro locale», si legge su Instagram. «Mi vergogno per lei e per la sua ignoranza – è continuato lo sfogo – non tanto perché non possiede il green pass, ognuno è libero di fare ciò che vuole della propria vita, ma perché credo che il suo comportamento sia stato disumano. Io non lancerei mai nulla addosso a nessuno, neanche al mio peggior nemico». Infine, il gestore lascia un messaggio per la cliente: «Se stai leggendo, sei sempre in tempo per tornare e scusarti con una persona che stava educatamente svolgendo il suo lavoro».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: