Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Twitter blocca per sempre la deputata Usa Marjorie Taylor Greene: lo stop per le fake news su Covid

La donna, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato della Georgia, può però ancora postare dall’account del Congresso

Sulla scia del ban permanente a Donald Trump – dopo l’assalto a Capitol Hill dello scorso 6 gennaio -, spunta un nuovo account bloccato per sempre su Twitter. Si tratta di quello di Marjorie Taylor Greene, deputata repubblicana della Georgia. È nota tra i personaggi politici statunitensi per avere sostenuto la teoria del complotto di estrema destra QAnon. Un portavoce di Twitter ha affermato che la società ha «sospeso permanentemente» l’account «per ripetute violazioni della nostra politica di disinformazione Covid-19». Ma anche se il suo profilo personale è bloccato, per ora l’imprenditrice può ancora twittare dal suo account ufficiale del Congresso. «I social media non possono impedire che la verità venga diffusa in lungo e in largo. Big Tech non può fermare la verità. I ​​democratici comunisti non possono fermare la verità. Io sto con la verità e le persone. Vinceremo!», ha detto il portavoce della donna. Twitter aveva precedentemente messo in guardia Greene, limitandone in modo temporaneo l’account, dopo la condivisione di informazioni errate sulle elezioni presidenziali del 2020 e sul Covid-19.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: