Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Esclusivo – I legali di Djokovic dicono che prese il Covid il 16 dicembre, ma il 17 era a un evento pubblico a Belgrado

Se il tennista risultava positivo il 16 dicembre, come mai si era presentato a un evento pubblico senza mascherina il giorno successivo?

Secondo i suoi legali, Nole Djokovic si ammalò di Covid il 16 dicembre, e per questo ha chiesto e ottenuto l’esenzione dagli organizzatori degli ‘Australian Open’. Ma allora perché lo stesso 16 dicembre e poi il giorno successivo, il numero uno del tennis mondiale ha partecipato a due eventi pubblici a Berlgrado? Sappiamo che Djokovic era risultato positivo nel 2020, pertanto si parlerebbe di eventuale seconda infezione. Il 16 dicembre 2021 il tennista era protagonista indiscusso della presentazione dei francobolli a lui dedicati dalle Poste serbe, come annunciato dallo stesso sito ufficiale: «Alla presenza di Novak Djokovic, PE Post of Serbia ha presentato oggi l’emissione unica dei francobolli commemorativi» si legge nel comunicato del 16 dicembre 2021. Nola aveva pubblicato la foto dell’evento il 17 dicembre su Instagram.


Le foto del 17 dicembre

Il giorno dopo lo troviamo fotografato in mezzo a tanti minorenni, e senza mascherina, durante la premiazione dei migliori giovani tennisti organizzata dalla Associazione Tennis di Belgrado. La stessa associazione, tramite i suoi canali social, pubblica le foto il 17 dicembre 2021 (qui l’album intero con più di 170 scatti). L’evento è stato ripreso dai media serbi come Sport.Blic.rs e Kurir.rs (entrambi articoli condivisi dalla pagina Facebook dell’associazione).


Secondo i metadati delle foto, pubblicate nel sito ufficiale dell’associazione, sarebbero state scattate il 17 dicembre 2021 intorno a mezzogiorno, poco tempo prima del post Facebook.

La prima foto della galleria del sito risale al 17 dicembre 2021, secondo i metadati.

In una delle targhe consegnate si legge bene la data: 17 dicembre 2021.

Lo stesso giorno, la pagina Facebook Mašina škola tenisa pubblica, sempre il 17 dicembre 2021, lo screenshot della storia Instagram con la foto di gruppo del tennista insieme ai bambini, ma da un’altra angolazione (in un altro post ci sono le foto di tre atlete presenti in quella di gruppo, in alto a destra).

Quanto sarebbe durata la positività?

Secondo quanto riporta il Guardian, la positività del tennista sarebbe stata registrata il 16 dicembre 2021 dall’Istituto di Sanità pubblica della Serbia e che sarebbe durata una settimana. Dal sito serbo Kurir.rs troviamo una curiosa scena che ritrae il tennista mentre giocherebbe sotto la pioggia nelle strade di Belgrado. L’articolo risale al 25 dicembre e riprende un video pubblicato su Instagram lo stesso giorno dall’utente igor.rogan.9.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: