Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Calcio, l’Inter vince la Supercoppa all’ultimo respiro: Juventus battuta ai supplementari

Il primo trofeo stagionale va ai nerazzurri. Decisivo Sanchez al 120°. Nel primo tempo i gol di McKennie e Lautaro Martinez

L’Inter si prende il primo trofeo stagionale. Lo fa battendo la Juventus per 2-1 all’ultimo respiro e conquistando la Supercoppa italiana a San Siro. Decisivo un gol di Alexis Sanchez allo scadere dei tempi supplementari. I tempi regolamentari si erano conclusi sul punteggio di 1-1. Ad aprire le marcature nel primo tempo è la Juventus, con un gol di testa al 25° minuto di Weston McKennie. Il pareggio dell’Inter arriva 10 minuti dopo: fallo in area di Mattia De Sciglio su Edin Dzeko e calcio di rigore per i nerazzurri. Sul dischetto si presenta Lautaro Martinez, che batte Mattia Perin e fa 1-1. Nel secondo tempo, occasioni da una parte e dall’altra: vicini al gol Federico Bernardeschi e Alex Sandro per la Juventus, Denzel Dumfries, Lautaro Martinez e Ivan Perisic per l’Inter, ma il risultato non si sblocca. Il pareggio resiste fino agli ultimi istanti di partita, quando Sanchez – dopo un errore di Alex Sandro – raccoglie l’assist di Matteo Darmian e sigla il 2-1 finale.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: