Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ecdc, ancora una volta l’Europa si trova tutta nella massima fascia di rischio

Per la seconda settimana consecutiva, tutte le regioni dell’Unione europea risultano colorate di rosso scuro

La situazione del rischio derivante dalla diffusione del Coronavirus, in Europa, è rimasta immutata. Una situazione descritta in maniera grafica dalla consueta mappa che l’Ecdc – il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie -, pubblica ogni giovedì. Le regioni dell’Unione europea e dei Paesi See – Islanda, Norvegia e Liechtnstein -, per la seconda settimana consecutiva, sono tutte colorate di rosso scuro, il quale indica il massimo livello di rischio epidemiologico. La mappa viene redatta incrociando il numero dei nuovi positivi ogni 100 mila abitanti e il tasso di vaccinazione.


Leggi anche: