Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Anche Salvini contro Putin: «La Lega condanna ogni aggressione militare. Risposta comune degli alleati»

A poche ore dall’annuncio di Putin, arriva anche la condanna della Lega

Proseguono le reazioni di condanna all’invasione dell’Ucraina da parte di Mosca. Dopo i commenti di Mario Draghi, Luigi Di Maio e Enrico Letta, anche la Lega ha diffuso una nota: «La Lega condanna con fermezza ogni aggressione militare, l’auspicio è l’immediato stop alle violenze. Sostegno a Draghi per una risposta comune degli alleati». Nella notte tra il 23 e il 24 febbraio, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato di avere deciso di intraprendere «un’operazione militare» nel Donbass, la regione a ovest dell’Ucraina dove si trovano le due repubbliche separatiste di Donetsk e Lugansk, riconosciute da Mosca lo scorso lunedì 21 febbraio.


Immagine di copertina: ANSA/MOURAD BALTI TOUATI


Leggi anche: