Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La resistenza ucraina canta «Bella Ciao»: il testo riadattato dalla cantante Khrystyna Soloviy – Il video

«La dedico ai nostri eroi, alle forze armate e a tutti coloro che ora stanno combattendo per la loro patria», ha scritto su Twitter

La cantante Khrystyna Soloviy, 29 anni, molto famosa in Ucraina, ha postato su Twitter un video (subito diventato virale) in cui canta, accompagnata da una chitarra, una nuova versione dell’inno della Resistenza italiana. E nel post scrive: «La mia versione di una canzone popolare italiana. La dedico ai nostri eroi, alle forze armate e a tutti coloro che ora stanno combattendo per la loro patria». Il riferimento a «Bella Ciao» non è casuale: da giorni, infatti, gli ucraini stanno facendo resistenza, rallentando di fatto le operazioni militari dei russi guidati dal presidente Vladimir Putin.


Leggi anche: