Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il M5s perde ancora in tribunale a Napoli: rigettata la revoca della sospensione dello Statuto

Il giudice Francesco Paolo Feo nel rigettare l’istanza ha fissato per il 5 aprile l’udienza nel merito. Il ricorso era stato depositato l’11 febbraio

Il Tribunale di Napoli ha rigettato l’istanza avanzata da M5s per la revoca dell’ordinanza di sospensione dello Statuto e della nomina del presidente 5s. Il giudice Francesco Paolo Feo nel rigettare l’istanza ha fissato per il 5 aprile l’udienza nel merito. Il ricorso era stato depositato l’11 febbraio dopo una riunione tra Giuseppe Conte e Beppe Grillo e mirava ad annullare il provvedimento che aveva congelato il nuovo Statuto dando ragione agli attivisti napoletani assistiti dall’avvocato Lorenzo Borrè. «Per i giudici quindi è illegittima l’elezione di Giuseppe Conte alla presidenza del Movimento 5 Stelle», dice l’avvocato all’agenzia di stampa Ansa.


Leggi anche: