Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky ringrazia la dipendente della tv russa: «Sono grato a chi combatte la disinformazione» – Il video

Il nuovo filmato del presidente ucraino, che si rivolge ai soldati russi: «Arrendetevi e vi tratteremo con umanità»

Nel suo ultimo discorso video pubblicato su Facebook il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha ringraziato la dipendente della tv russa che ha interrotto il telegiornale per chiedere di fermare la guerra. «Sono grato a quei russi che non smettono di cercare di divulgare la verità, che stanno lottando contro la disinformazione e raccontano fatti reali ai loro amici e alle loro famiglie. Personalmente sono grato a quella donna che è andata nello studio di Channel One con un cartello contro la guerra», ha detto Zelensky. E poi: «Finché il tuo paese non è completamente chiuso dal resto del mondo, trasformandosi in un’enorme Corea del Nord, devi combattere, non devi perdere l’occasione». Poi ha parlato della guerra: «In 19 giorni l’esercito russo ha avuto più soldati morti che nelle due sanguinose guerre in Cecenia». Rivolgendosi ai militari russi e parlando in russo, ha poi aggiunto: «Vi offro una scelta: a nome del popolo ucraino, vi diamo la possibilità di vivere. Se vi arrendete alle nostre forze militari, vi tratteremo come devono essere trattati gli esseri umani: con dignità. Il modo in cui non siete stati trattati dal vostro esercito. E il modo in cui il vostro esercito non tratta la nostra gente. Scegliete».


Leggi anche: