Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Covid, il monitoraggio Iss: indice Rt in crescita. Quattro regioni a rischio alto. Lazio, Calabria e Marche ritornano bianche

A scendere è il tasso di occupazione delle terapie intensive: ora è al 4,8 per cento. Stabile l’occupazione nei reparti ordinari: 12,9 per cento

Come deciso ieri dal Consiglio dei ministri, il 1° maggio sarà l’ultimo giorno del Green pass in Italia mentre il 1° aprile finirà lo stato di emergenza. Secondo il monitoraggio settimanale pubblicato dall’Iss i numeri dei contagi hanno registrato un leggero aumento: l’incidenza del Covid è passata da 510 a 725 casi su 100 mila abitanti e l’indice di trasmissibilità Rt è salito da 0,84 a 0,94. A scendere sono invece i dati dell’occupazione delle terapie intensive, che passano dal 5,5 per cento della scorsa settimana al 4,8 per cento di questa settimana. Negli altri reparti il tasso di occupazioni per i pazienti Covid è stabile al 12,9 per cento, la stessa percentuale della settimana precedente. Sempre secondo il monitoraggio, al momento le regioni a rischio alto sarebbero 4, mentre 15 avrebbero un rischio moderato. Alla luce dei dati emersi dalla Cabina di Regia, il ministero della Salute ha comunicato che Calabria, Lazio e Marche passeranno in area bianca. Solo la Sardegna resta in giallo.


Leggi anche: