Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, 118 morti e 73.357 nuovi contagi in 24 ore. Il tasso di positività è al 14,5% (-0,5% rispetto a ieri)

In terapia intensiva sono ricoverati 452 pazienti Covid. Nell’ultima giornata gli ingressi sono stati 45 (ieri: 49). Nei reparti ordinari ci sono invece 9.023 posti letto occupati

Il bollettino del 26 marzo 2022

Sono 118 le vittime legate al Coronavirus registrate nelle ultime 24 ore. Ieri erano invece 146, numeri che portano il totale dei decessi da inizio emergenza sanitaria a 158.700. Sul fronte dei contagi, si contano 73.357 nuovi casi, come riporta il consueto bollettino della Protezione civile e del ministero della Salute. Nella giornata di ieri le nuove infezioni erano invece 75.616. Dati che portano il totale degli attualmente positivi a segnare 1.254.383 (ieri: 1.246.281). Dopo oltre due anni di pandemia, complessivamente sono stati registrati 14.304.111 casi totali.


La situazione negli ospedali

Sul fronte della pressione ospedaliera, al momento le terapie intensive sul territorio nazionale hanno 452 posti letto occupati (ieri: 447). Nell’ultima giornata gli ingressi in rianimazione sono stati 45 (ieri: 49). Nei reparti ordinari sono invece ricoverati con sintomi 9.023 pazienti Covid (ieri: 8.994). In isolamento domiciliare ci sono al momento 1.236.840 persone. Mentre i dimessi e i guariti da inizio pandemia sono arrivati a quota 12.891.028.


Tamponi e tasso di positività

I numeri di oggi arrivano a fronte di 504.185 tamponi analizzati. Ieri erano invece ne erano stati esaminati 503.973. Il totale sale così a 198.639.817 da inizio pandemia. Il tasso di positività è in calo rispetto all’ultima rilevazione: 14,5% (-0,5%).

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: