Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Letta avvisa gli alleati: «Così non si può andare avanti. Dal centrodestra continue minacce di crisi»

Alle parole del segretario del Pd ha risposto subito Matteo Salvini: «Polemiche inutili, Letta risponda nel merito: ipotizzare aumenti di tasse su casa, risparmi e affitti è utile all’Italia in questo momento oppure no?»

Dal settembre 2015 a marzo del 2021 Enrico Letta ha diretto SciencesPo, la Scuola di affari internazionali dell’Istituto di studi politici di Parigi. A inizio marzo durante un talk show della tv francese ha affrontato un confronto con Marine Le Pen. Negli ultimi giorni Letta è diventato quindi uno dei politici italiani più cercati per commentare le elezioni francesi. In una serie di interviste rilasciate a La Repubblica e all’Huffington Post il segretario del Pd ha dichiarazione che al momento il vantaggio di Emmanuel Macron è una buona notizia per l’Unione europea: «Il risultato francese è incoraggiante, dimostra che nello scontro tra sovranisti ed europeisti a partire in vantaggio è chi crede in un’Europa più unita e forte, non chi punta a sfasciarla». Nel commentare i risultati delle elezioni francesi, Letta ha parlato anche dello stato di salute della maggioranza partendo dall’esultanza di Matteo Salvini per il risultato di Le Pen: «Il fatto che la destra italiana parteggi per una come Le Pen, che ha come obiettivo sfasciare l’Europa, trovo sia un atteggiamento contrario ai nostri interessi nazionali. Vuol dire tifare per mandare gambe all’aria chi ci dà i 200 miliardi di euro del Recovery e ci sta proteggendo».


Il segretario del Pd ha detto lanciato anche un avviso a Lega e Movimento 5 Stelle: «Così non si può andare avanti. La continua minaccia di crisi da parte del centrodestra di governo indebolisce questa esperienza. Lo stesso incontro richiesto da Salvini a Draghi risponde sempre alla logica degli ultimatum. Così non si va lontano. La nostra linea non è quella dei contro-ultimatum, ma questo atteggiamento irresponsabile e inaccettabile sta facendo spegnere la candela». A queste parole ha risposto subito Matteo Salvini: «Invece di fare polemiche inutili, Letta risponda nel merito: ipotizzare aumenti di tasse su casa, risparmi e affitti è utile all’Italia in questo momento oppure no? Parliamone e risolviamo insieme il problema, invece di polemizzare».


Leggi anche: