Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

No! L’aeronautica finlandese non è nazista

Quando appare una svastica, il pensiero di molti va subito al nazismo. Ma il simbolo ha radici ben più antiche che sono la ragione per cui veniva usato dall’aviazione finlandese

Su Facebook circolano fotografie che mostrano varie parate militare in cui vengono sventolate una bandiere con sopra una svastica. Le foto sono state usate da chi le ha condivise per sostenere che l’aviazione militare finlandese è un un corpo militare nazista.

Per chi ha fretta:

  • Sì, le foto sono vere
  • Sì, l’aviazione finlandese ha veramente usato la svastica sulle sue bandiere fino al 2020.
  • No, l’aviazione finlandese non è un corpo nazista

Analisi

La narrazione di una Finlandia “nazista” circola sui social, come possiamo vedere dal seguente esempio:

Immagini delle parate dell’Aeronautica finlandese. Con qualche bandiera si sono già guadagnati il sostegno di @EnricoLetta e di tutto il #PD. Che schifo i nazifascisti (quelli conclamati e quelli celati sotto il velo del liberismo). #Finlandia #Ucraina #NATO

Le stesse immagini circolano anche via Facebook (qui e qui, ad esempio): «Gli ebrei sionisti con la svastica nazista. Ovviamente qui è in Finlandia. Quando parlo degli ebrei sionisti mi riferisco alla tribù di Dan scartata» scrive l’utente Davide.

Uno dei post su Facebook che condivide la foto, sostenendo che i soggetti siano dei novelli nazisti

Usata prima del nazismo

Effettuando una ricerca immagini inversa su Google, si può verificare che effettivamente le foto raffigurano celebrazioni tenute dall’aviazione militare finlandese. La ricerca, però, evidenzia anche un’altra cosa: che il corpo militare ha smesso di usare la svastica come simbolo nel 2020.

Screenshot dei risultati di ricerca mostrati inserendo nella barra di Google l’immagine delle parate

Basta cliccare sul primo articolo mostrato, della Repubblica, per scoprire che effettivamente la svastica veniva utilizzata come simbolo dall’aviazione finlandese fino al 2020. L’articolo della Repubblica ne cita uno della BBC, che spiega che il simbolo era utilizzato dall’aviazione militare finlandese sin dal 1918. Allora il simbolo non aveva nessuna correlazione con il movimento nazista ed era ancora identificato primariamente come un emblema religioso – comune a molte zone dell’Eurasia – che rappresenta lo spettro di cielo intorno alla stella polare. La svastica era inizialmente presente anche sugli aerei militari finlandesi, dai quali fu rimossa nel 1945 in modo che non sembrasse di supporto al nazismo. Il simbolo, però, era rimasto su altri oggetti dell’aviazione militare, da quale è stato rimosso nel 2020, anche a causa dei continui fraintendimenti che si erano venuti a creare. il nuovo emblema dell’aviazione mostra un’aquila di fronte a uno stemma.

Suomen Ilmavoimien tunnus.svg
Il nuovo simbolo dell’aviazione militare finlandese

Conclusioni:

Alcune foto dei membri dell’aviazione militare finlandese che reggono bandiere con sopra una svastica sono state usate su Facebook per sostenere che il corpo militare sia nazista. In realtà, però, la svastica si trovava su quelle bandiere da ben prima che venisse associata al nazismo. Ad, ogni modo, in parte proprio per evitare fraintendimenti di questo tipo, il simbolo non è più usato dall’aviazione finlandese.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Leggi anche: