Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky sul raid russo contro il palazzo della Cultura vicino Kharkiv: «Nella mente di chi sceglie questi obiettivi c’è solo stupidità» – Il video

Nell’attacco sono morte sette persone, tra cui un bambino di 11 anni

Un missile russo ha colpito distrugge la Casa della Cultura a Lozova, nell’Oblast di Kharkiv, nell’Est dell’Ucraina. Nell’attacco sono morte sette persone, tra cui un bambino di 11 anni. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in un messaggio sul suo canale Telegram, ha commentato: «Gli occupanti hanno identificato la cultura, l’istruzione e l’umanità come loro nemici, e non risparmiano loro missili o bombe. Cosa c’è nella mente delle persone che scelgono tali obiettivi? Male assoluto, stupidità assoluta».


Leggi anche: