Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Green pass, è ufficiale: dal primo giugno non servirà più per entrare in Italia

A renderlo ufficiale è il ministero della Salute, che non ha prorogato la misura contenuta nell’ordinanza in scadenza domani 31 maggio

Dal 1° giugno niente più Green pass per entrare in Italia. A renderlo ufficiale è il ministero della Salute che ha deciso di non prorogare la misura contenuta nell’ordinanza che scadrà domani 31 maggio. Le intenzioni del governo sul via libera erano già trapelate in giornata, e la comunicazione ufficiale ora segna un’ulteriore tappa nel piano di allentamento delle norme anti Covid. Il prossimo 15 giugno scadrà anche l’obbligo di mascherina nei luoghi ancora soggetti alla regola, primi fra tutti i mezzi di trasporto, ma il governo sembra essere meno deciso a concedere il via libera totale. Le fonti delle ultime ore hanno parlato di un doppio binario: quello dei luoghi pubblici, tra cui cinema, teatri e sale da concerto, in cui si dovrebbe accedere senza più dispositivo anti Covid, e quello dei trasporti pubblici che con buona probabilità rimarrà ancora soggetto all’obbligo.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: