Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Inter, serve l’uscita: il PSG spinge per Skriniar

I parigini vogliono fortemente lo slovacco e sono pronti ad alzare l’offerta. I nerazzurri pensano a due nomi per sostituirlo

Il Paris Saint-Germain non molla la pista che porta a Milan Skriniar. Il difensore dell’Inter è il principale obiettivo dei parigini per rinforzare il reparto arretrato e, nonostante le richieste elevate dei nerazzurri, la trattativa è tutt’altro che ferma. Lo slovacco rappresenta la punta di diamante della difesa di Inzaghi e il club di Suning non se ne vorrebbe privare, ma davanti ad un’offerta irrinunciabile l’ipotesi cessione verrebbe presa in considerazione visto che un sacrifico sul calciomercato andrà compiuto.


Le cifre

Ansa/RICCARDO ANTIMIANI | L’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta durante l’assemblea straordinaria della Lega Serie A nella sede del Coni, Roma, Italia, marzo 2020

In caso di addio, l’Inter vorrebbe monetizzare al massimo con la cessione di Skriniar. Per questo ad Appiano non verranno prese in considerazione offerte inferiori ai 60/70 milioni. Anche se la distanza tra domanda e offerta è ancora ampia, il PSG resta fiducioso e lavora per limare le richieste dei nerazzurri.


Le possibili alternative

Se Skriniar dovesse volare in Francia, l’Inter ha già pronto il nome dell’eventuale sostituto: si tratta di Bremer del Torino. Con il brasiliano i contatti sono avviati da tempo e la trattativa con il suo entourage potrebbe essere chiusa agevolmente. Per strappare il sì del presidente Cairo invece serviranno almeno 30 milioni. Sulla lista dei possibili sostituti c’è anche Milenkovic della Fiorentina: ieri Ausilio è volato a Londra per incontrare l’agente del giocatore.

Leggi anche: