Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Trattativa Di Maria, la Juventus apre ad un contratto annuale

Rimane viva la pista che porta all’attaccante argentino in uscita a parametro zero dal PSG

La trattativa che potrebbe portare Angel Di Maria alla Juventus è tutto tranne che tramontata. Nelle ultime ore le parti si sono riavvicinate, con il club bianconero che ha aperto alle richieste dell’argentino. Avevamo raccontato come El Fideo chiedesse un solo anno di contratto per essere libero a giugno 2023 di scegliere di tornare in Argentina. Una richiesta inizialmente rifiutata dalla dirigenza bianconera che aveva raffreddato la voglia di Italia di Di Maria. La Juventus però ora ha aperto alla possibilità di far firmare all’argentino un anno di contratto più l’opzione per il secondo. I dirigenti della Juventus sono in stretto contatto con il giocatore e la sua famiglia per convincerli. Entro la fine della settimana si aspetta una risposta da parte del giocatore prima di accelerare sulle altre piste. Da Berardi a Kostic, passando per Zaniolo.


Arrivederci Alvaro

EPA/Andy Rain | L’attaccante spagnolo Alvaro Morata durante la semifinale di UEFA EURO 2020 Italia – Spagna, Londra, Regno Unito, 6 luglio 2021

Parallelamente, in questi ultimi giorni la Juventus si è dedicata al mercato in uscita. Lo spagnolo Alvaro Morata non sarà riscattato. E’ scaduta infatti la clausola da 35 milioni di euro concordata con l’Atletico Madrid per l’acquisto a titolo definitivo dell’attaccante. Le parti si riaggiorneranno per negoziare un nuovo accordo, su altre basi economiche, motivo principale del mancato riscatto.


Leggi anche: