Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La Fiorentina punta Bajrami e vuole Milinkovic-Savic

I Viola puntano il centrocampista dell’Empoli e il portiere in uscita dal Torino. Per l’attacco il primo obiettivo è sempre Jovic

A Firenze stanno mettendo a punto le strategie per iniziare a piazzare i primi colpi di calciomercato. Per regalare a Vincenzo Italiano una squadra in grado di lottare sul fronte campionato e su quello europeo in Conference League. La conferma più importante è già arrivata negli scorsi giorni: il tecnico infatti, protagonista di un’ottima prima stagione in Toscana, continuerà a sedere sulla panchina viola anche l’anno prossimo. Oggi l’agente Ramadani era a Firenze per limare gli ultimi dettagli prima dell’ufficialità e, con l’occasione, si è parlato anche di un altro possibile obiettivo di mercato per il club di di Rocco Commisso.


Nel mirino c’è Bajrami

Ansa | Nedim Bajrami durante la partita di Serie A Empoli-Milan, Stadio Carlo Castellani, Empoli, Italia, 22 dicembre 2021

Il nome nuovo sul taccuino di Joe Barone è quello di Nedim Bajrami, centrocampista dell’Empoli protagonista della stagione appena conclusa. L’albanese piace ad Italiano e la Fiorentina sta cercando di capire se ci sono i margini per avviare una trattativa, in modo da consegnare all’allenatore il sostituto di Torreira. L’uruguaiano ha ormai detto addio a Firenze e, dopo essere rientrato all’Arsenal, è vicino al trasferimento al Galatasaray.


Nuovo portiere

EPA/BEN CAMPBELL | Vanja Milinkovic e Sergej Milinkovic dopo Brasile-Serbia Under 20, Auckland, Nuova Zelanda, 20 giugno 2015

I toscani sono anche in cerca di un nuovo portiere con cui completare il reparto visto l’imminente addio di Dragowski. Il nome giusto sembra essere quello di Vanja Milinkovic-Savic del Torino: il serbo ha perso il posto da titolare ed è alla ricerca di un club dove giocare con continuità. Convincere i granata a lasciarlo andare non dovrebbero essere complicato. Il ds Vagnati infatti ha aperto ad una cessione in prestito con diritto di riscatto.

Obiettivo Blancos

jovic
EPA/JUAN CARLOS HIDALGO | Luka Jovic durante la partita della Liga Real Madrid-Granada, Stadio Santiago Bernabeu, Madrid, Spagna, 6 febbraio 2022

Per l’attacco la priorità rimane sempre Luka Jovic del Real Madrid. L’attaccante ha accolto positivamente l’idea di trasferirsi per un anno in Serie A e il suo agente Ramadani – lo stesso di Italiano – è al lavoro per trovare un’intesa con i Blancos. La trattativa però è tutt’altro che semplice: i Viola hanno bisogno che il presidente Florentino Perez acconsenta a pagare parte dell’ingaggio del giocatore (il serbo guadagna circa 5 milioni netti). Inoltre si discute sulla formula dell’operazione. La Fiorentina spinge per un prestito con diritto di riscatto, mentre le Merengues vorrebbero inserire l’obbligo legato al verificarsi di determinate condizioni.

Leggi anche: