Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Fiorentina, tra Grillitsch e Torreira il regista per Italiano

I Viola incontreranno l’agente del centrocampista svincolato dall’Hoffenheim. L’austriaco è in pole ma prima di affondare a Firenze vorrebbero riprovarci per Torreira

La Fiorentina studia il nome giusto per rinforzare il centrocampo di Italiano. Tutti gli indizi portano a Florian Grillitsch, mediano austriaco arrivato a scadenza di contratto con Hoffenheim e in cerca di una nuova avventura. Nelle prossime ore è in programma un altro incontro tra l’agente del giocatore e la dirigenza viola, per provare a definire un accordo che sembra ormai prossimo: l’intesa potrebbe essere raggiunta sulla base di un ingaggio da 2 milioni di euro a stagione per quattro anni. Il classe ’95 nelle scorse finestre di calciomercato era stato cercato con insistenza dalla Roma di José Mourinho. I giallorosso però hanno deciso di puntare su Matic – fedelissimo dello Special One in arrivo a parametro zero dal Manchester United – mollando la pista Grillitsch, che lo scorso gennaio era stato cercato anche dal Milan. Titolare con l’Austria durante l’Europeo giocato l’estate scorsa – è stato avversario degli Azzurri negli ottavi di finale – nell’ultima stagione ha totalizzato 18 presenze in Bundesliga.


Torreira fino all’ultimo

ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI | Il centrocampista uruguaiano della Fiorentina Lucas Torreira esulta dopo aver realizzato un gol nel match di Serie A Fiorentina – Venezia, Stadio Artemio Franchi, Firenze, Italia, 16 April 2022

Si tenterà fino all’ultimo però un ultimo affondo per Torreira: l’uruguaiano è tornato all’Arsenal dopo una stagione positiva in Italia, che non è bastata a convincere Commisso a sborsare i 15 milioni richiesti dai Gunners per il riscatto del cartellino. Le pressioni del tecnico e della pizza però potrebbero spingere il club a presentare una nuova offerta. Uno scenario che sembra comunque di difficile realizzazione. La pista Grillitsch invece è sempre più concreta.


Leggi anche: