Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Milan, vietato arrendersi: dopo la delusione Botman si punta a Ziyech

Nel mirino dei rossoneri c’è l’esterno marocchino del Chelsea: il giocatore gradirebbe il trasferimento in Italia ma serve l’intesa sull’ingaggio

Il Milan studia le contromosse per non farsi trovare impreparato sul calciomercato. Dopo aver visto sfumare la pista Renato Sanches e con Botman ormai destinato al Newcastle, spunta un nuovo nome che torna ad accendere le fantasie dei tifosi rossoneri. Si tratta di Hakim Ziyech, esterno del Chelsea che piace – e non poco – a Ricky Massara: l’operazione si preannuncia complessa ma quella che porta al marocchino è una pista che potrebbe diventare concreta. Il giocatore infatti, dopo un sondaggi dei rossoneri con il suo entourage, ha fatto sapere di gradire l’eventuale trasferimento al Milan. I colloqui per discutere di un’intesa sull’ingaggio però non sono ancora entrati nel vivo. Una volta trovato l’accordo, si andrà a trattare con il Chelsea. I Blues infatti non considerano il calciatore incedibile.


Sponda nerazzurra?

A giocare un ruolo non da poco sulla volontà di Ziyech di provare un’esperienza in Serie A potrebbe essere un insospettabile. Visto il profondo rapporto di amicizia con Romelu Lukaku – ad un passo dal ritorno all’Inter – la possibilità di trasferirsi insieme a Milano ha subito intrigato l’esterno classe ’93. In passato Ziyech era già stato vicino all’approdo in Italia: nell’estate 2018 infatti la Roma aveva trovato un accordo con il giocatore ed era vicina a chiudere con l’Ajax. Un improvviso ripensamento di Monchi – il direttore sportivo che preferì puntare su Pastore – fece naufragare la trattativa.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: