Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tuffi, Matteo Santoro è il più giovane atleta italiano della storia a vincere una medaglia al Mondiale: «Sul podio ero in lacrime»

Il 15enne romano ha gareggiato insieme a Chiara Pellacani, 19 anni. I due hanno conquistato l’argento con un punteggio di 293.55, inferiore solo ai cinesi Shan Lin e Zifeng Zhu

Ancora medaglie per l’Italia nei Mondiali di nuoto in corso a Budapest. Chiara Pellacani, 19 anni, e Matteo Santoro, 15 anni, sono d’argento nel sincro 3 metri di tuffi. La coppia italiana ha chiuso la finale con un punteggio di 293.55, inferiore solo al 324.15 della coppia cinese composta da Shan Lin e Zifeng Zhu che ha vinto l’oro. «Sul podio mi veniva da piangere, allora guardavo Chiara, che per me è come una sorella, e mi veniva ancora di più da piangere», ha raccontato Santoro ai microfoni di RaiSport subito dopo la premiazione. Con il suo argento il 15enne romano è diventato il più giovane tuffatore nella storia di questo sport in Italia ad aver vinto una medaglia ai Mondiali.


«La medaglia me l’aspettavo perché si sogna sempre», ha continuato l’atleta, «ma poi fino all’ultimo momento, finché non l’ho avuta al collo, non ci credevo. Più contento di così non potrei essere, ma rimango con i piedi per terra: se iniziamo a volare, non va bene. Adesso mi riposo, però poi riprenderò ad allenarmi perché durante l’estate ci saranno tante gare importanti». Il primo appuntamento che attende Matteo Santoro insieme a Chiara Pellacani è quello degli Europei di Roma dall’11 al 21 agosto.


Poche ore fa dalle vasche di Budapest era arrivata la notizia di una doppietta azzurra: già salito sul gradino più alto del podio nei 1500 stile libero, Gregorio Paltrinieri ha conquistato l’oro nella 10 km di fondo. Si è colorato di azzurro anche il secondo posto con il 27enne di Potenza Domenico Acerenza: «La cosa più bella è aver fatto primo e secondo: siamo migliori amici e stare sul podio insieme è stupendo». Con le ultime due vittorie nei tuffi di Pellacani e Santoro, nei Mondiali di Budapest 2022 l’Italia raggiunge quota 20 medaglie.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: