Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sondaggi, il partito di Di Maio è al 2,3%. Pd primo, segue Fratelli d’Italia

Insieme per il Futuro attira voti fuori dal M5s. Il Campo Largo di Letta supera il centrodestra

I sondaggi politici di Ipsos illustrati oggi da Nando Pagnoncelli sul Corriere della Sera dicono che Insieme per il Futuro di Luigi Di Maio parte con il 2,3%. Mentre il Partito Democratico è primo nelle rilevazioni a un’intaccatura da Fratelli d’Italia. Il sondaggista spiega che a perdere più di tutti è il Movimento 5 Stelle, che si attesta al 12,1% con un calo dell’1,6% dopo l’uscita di Di Maio. Insieme per il Futuro è al 2,3% ma sommando i due dati si ottiene un valore superiore ai numeri di fine maggio del M5s. Un segno, secondo Pagnoncelli, che il partito del ministro degli Esteri ottiene consensi anche al di fuori del partito di provenienza.


Giorgia Meloni invece è in calo di un punto e si fa sorpassare nella graduatoria dal Pd, anche lui però in decrescita (-0,2%). Cresce invece Forza Italia che sfiora la soglia del 10% mentre la Lega è ferma al 15%. Azione e +Europa, insieme, arrivano al 3,8% (+0,5%), mentre Italexit è al 4%. La quota di astenuti e indecisi è in aumento: raggiunge il 42,5%, il livello più alto negli ultimi due anni. In base a queste stime, ragiona Pagnoncelli, il campo largo di Letta è accreditato al 46,4% mentre il centrodestra è al 44,8%. Il centrosinistra invece porta a casa il 32% e da solo sarebbe lontano dalla triade Meloni-SalviniBerlusconi. In calo anche la popolarità di Meloni e di Giuseppe Conte, mentre crescono Letta e Calenda. La new entry è proprio lui: Di Maio.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: