Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’appello di Di Maio alla maggioranza contro la crisi: «Lasciamo spazio alle priorità degli italiani»

In una nota diffusa nel tardo pomeriggio, Insieme per il futuro chiede responsabilità alle forze politiche, soprattutto al M5s

Un richiamo alla stabilità e alla responsabilità. È il nuovo appello che il neo gruppo parlamentare Insieme per il futuro ha rivolto alle altre forze politiche della maggioranza di governo e soprattutto al Movimento 5 Stelle. Insieme ai due capigruppo Iolanda Di Stasio e Primo Di Nicola, Luigi Di Maio punta il dito contro «le ambizioni dei partiti», poiché in questo periodo storico «devono lasciare spazio alle priorità degli italiani». Una presa di posizione che arriva il giorno dopo che il governo ha ottenuto la fiducia alla Camera del decreto legge Aiuti. Risultato che, però, non appare così scontato possa ripetersi in Senato. Giuseppe Conte, alla guida di quella che prima della scissione era la forza politica più numerosa in Parlamento, non ha garantito lo stesso appoggio per la seconda votazione. «Vedremo», ha detto.


«Prestare il fianco alla propaganda di Putin»

Non solo, Conte ha anche consegnato nei giorni scorsi al presidente del Consiglio Mario Draghi un documento con i nove punti che secondo lui il governo dovrebbe mandare avanti. Altrimenti, il rischio crisi di governo potrebbe diventare più concreto di quanto possa sembrare. Per Di Maio, questo significherebbe un indebolimento della nostra democrazia e porterebbe a «prestare il fianco alla propaganda di Putin». Ecco perché per Ipf «ogni partito, prima di minacciare la tenuta del governo, dovrebbe fortemente interrogarsi sugli effetti che una crisi potrebbe determinare».


Continua a leggere su Open

Leggi anche: