Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Dybala ma che fai? L’estate sta finendo

La Joya non ha ancora scelto la sua nuova squadra: sull’argentino ci sono tutti i top club di Serie A

A poco più di un mese dal fischio d’inizio della nuova stagione, c’è ancora un campione che non ha deciso con che maglia giocherà il prossimo campionato. Per Paulo Dybala sono settimane d’attesa e riflessione. Perché, dopo aver visto saltare un accordo con l’Inter che sembrava vicino, l’argentino non ha ancora scelto la sua nuova squadra. Adesso però il tempo stringe e la Joya si trova in una situazione scomoda: più si avvicina la partenza della Serie A infatti, più il giocatore sarà costretto a rivedere le sue pretese sull’ingaggio. Sul calciomercato infatti non sembra esserci nessuno disposto a mettere sul piatto i 7 milioni netti a stagione – per quattro anni – richiesti dall’ex numero 10 della Juventus. Attualmente le possibilità che Dybala resti in Itala sono alte. Ecco le opzioni a disposizione dell’argentino.


Inter e Roma

Ansa | Il general manager dell’AS Roma Tiago Pinto durante la conferenza stampa di presentazione di Josè Mourinho, Roma, Italia, 8 luglio 2021

I nerazzurri hanno avuto più di un incontro con l’entourage di Dybala e – a metà giugno – l’intesa sembrava vicina. L’arrivo di Lukaku a all’Inter e le elevate pretese dell’argentino però hanno raffreddato la trattativa e l’ad nerazzurro Marotta sembra aver chiuso (per il momento) le porte a Dybala. Adesso infatti la priorità della dirigenza interista è cedere almeno uno tra Sanchez, Dzeko e Correa. Se uno dei tre attaccanti dovesse partire, l’operazione potrebbe riaprirsi ma per ora le parti sono distanti. Uno stallo che sta facendo riflettere la Roma: i giallorossi sanno che a breve potrebbero perdere Zaniolo – la Juventus incombe – e, per rimpiazzare il talento classe ’99, Dybala sarebbe l’ideale. Mourinho sarebbe entusiasta di allenare l’argentino e un intervento diretto dello Special One per convincere il giocatore non è da escludere. La Roma però non giocherà la prossima Champions League, elemento che potrebbe influire sulla scelta del calciatore.


Milan e Napoli

ANSA /ELISABETTA BARACCHI | Frederic Massara e Paolo Maldini prima del match di Serie A Sassuolo-Milan, Mapei Stadium, Reggio Emilia, Italia, 21 luglio 2020

Anche il Milan rimane alla finestra, soprattutto dopo aver riscontrato difficoltà nelle trattative per De Ketealaere e Sanches. Al momento la priorità della dirigenza rossonera rimane Ziyech ma, se la trattativa con il Chelsea dovesse saltare, Maldini e Massara potrebbero fiondarsi su Dybala. Il Napoli invece deve ancora dare la vera scossa al mercato in entrata e, dopo aver perso Insigne e (per ora) Mertens a parametro zero, adesso incombe anche lo spettro della cessione di Koulibaly. De Laurentiis vorrebbe dare un segnale forte alla piazza e, in questo senso, l’arrivo di Dybala riaccenderebbe l’entusiasmo della tifoseria. Al momento però non sono state presentate offerte ufficiali.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: