Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’Inter blocca la cessione di Skriniar

Dopo essersi visti soffiare Dybala e Bremer, i nerazzurri tolgono il difensore dal mercato

Il contraccolpo c’è stato. Perché perdere Bremer al fotofinish – dopo mesi di trattative – e vedere i brasiliano andare alla Juventus in meno di una settimana ha complicato i piani della dirigenza nerazzurra, che adesso dovrà decidere una nuova strategia. Bremer infatti sarebbe servito per potenziare il reparto difensivo ma, soprattutto, ovviare alla possibile partenza di Skriniar che ormai da mesi viene corteggiato dal Paris Saint-Germain. Aver visto sfumare un obiettivo che veniva considerato come già preso però sta portando la società di Zhang a rivedere i propri piani. E a questo punto, anche alcune operazioni che sembravano già avviate, potrebbero saltare: in primis quella che riguarda Skriniar.


Il difensore slovacco non è più sul mercato

ANSA | Milan Skriniar esulta con la maglia dell’Inter

Sono ore di riflessione nella sede dell’Inter, dove la perdita di Bremer ha provocato un cambio di strategia da parte della dirigenza. La partenza di Milan Skriniar infatti adesso diventa tutt’altro che certa. I nerazzurri infatti hanno sempre fatto sapere di non voler cedere il difensore per meno di 70 milioni ma, per ora, il PSG non si è mai avvicinato alla cifra richiesta. Uno stallo che aveva già iniziato ad infastidire Marotta e Ausilio che adesso vorrebbero togliere il centrale dal calciomercato. Senza un sostituto all’altezza e con una tifoseria rimasta scottata dalle vicende Bremer e Dybala, non sembra il caso di lasciar partire uno dei pilastri della squadra.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: