Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La Juve soffia Bremer all’Inter: c’è l’accordo con il Torino

Nerazzurri beffati dall’ultimo rilancio dei bianconeri: Cairo incasserà 40 milioni più 7 di bonus dalla cessione del brasiliano

Il sorpasso c’è stato. Una beffa che difficilmente i tifosi dell’Inter digeriranno nel giro di pochi giorni (a meno di interventi a sorpresa sul calciomercato). Perché la Juventus è riuscita a far saltare una trattativa che i nerazzurri avevano imbastito da mesi, inserendosi nell’affare Bremer e soffiando il giocatore a Marotta che lo considerava quasi come un rinforzo già preso. A fare la differenza è stato l’ultimo rilancio effettuato dai bianconeri, che ha spazzato via dal tavolo delle trattative l’offerta presentata dal club di Zhang. L’Inter infatti aveva messo sul piatto 30 milioni più il cartellino del giovane Casadei mentre, nelle ultime ore, la Juventus ha sbaragliato la concorrenza nerazzurra arrivando ad offrire 41 milioni più 9 di bonus.


Accordo ad un passo

ANSA | Bremer esulta dopo aver segnato un gol con la maglia del Torino

Il Torino ha accettato l’offerta presentata dalla Juventus, che porterà nelle casse del club di Cairo quasi 50 milioni. Adesso il direttore sportivo bianconero Cherubini è in contatto con l’agente del difensore per raggiungere un accordo economico. Una volta trovata l’intesa con il giocatore – non sarà difficile – Juventus, Torino e l’entourage del brasiliano si siederanno insieme per firmare i contratti e arrivare così alla fumata bianca. Bremer è da considerare ormai un giocatore bianconero. Gli sforzi dell’Inter non sono bastati e, adesso, i nerazzurri saranno costretti a valutare nuove alternative. Trattenere Skriniar infatti non sarà facile.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: