Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Terremoto di magnitudo 7 nelle Filippine : la cattedrale danneggiata dal sisma – Il video

I media locali riportano notizie di danni a edifici e strade a Dolores e a Bangued, dove alcune persone si sono recate in ospedale con lievi ferite

Una scossa di terremoto di magnitudo 7 è stata registrata alle 8:43 ora locale (le 2:43 in Italia) nel nordest dell’isola filippina di Luzon. Il sisma si è verificato nella provincia di Abra a una profondità di 40 km (25 miglia), ed è stato avvertito anche nella capitale Manila. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio di monitoraggio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 20 km di profondità ed epicentro nella regione di Cordillera. Le autorità non hanno ancora ancora informato di vittime o danni materiali. Il Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), che monitora l’attività sismica in tutto il mondo, ha comunicato che l’epicentro del movimento tellurico si trova a 10 chilometri di profondità e ha localizzato il sisma a circa 12 chilometri dalla città di Dolores, che conta circa 32.500 abitanti.


I media locali riportano notizie di danni a edifici e strade a Dolores e a Bangued, dove alcune persone si sono recate in ospedale con lievi ferite. Le Filippine si trovano sul cosiddetto “Anello di Fuoco del Pacifico”, una zona che assorbe circa il 90% dell’attività sismica e vulcanica del mondo e che viene saccheggiata da circa 7.000 terremoti all’anno, la maggior parte dei quali moderati. La Cnn ha pubblicato un video su Twitter che mostra le condizioni la Cattedrale di Vigan, una delle più antiche chiese agostiniane del paese. Il forte terremoto che ha colpito Luzon ha causato la caduta di alcune parti della struttura.


Foto copertina: Cnn

Continua a leggere su Open

Leggi anche: