Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il chiarimento di Travaglio sull’incidente in auto: «Sto bene, vi spiego io com’è andata davvero»

Il giornalista smentisce buona parte della ricostruzione emersa ieri, secondo cui sarebbe finito sui tavolini di un ristorante e si sarebbe poi allontanato

«Io sto bene, la macchina un po’ meno. Ma l’importante è che nessuno si sia fatto male» spiega sui social il direttore de il Fatto quotidiano, Marco Travaglio, il giorno dopo l’incidente stradale che lo ha coinvolto in zona Trastevere. Un tamponamento raccontato dal quotidiano Leggo in modo errato, secondo il giornalista bolla quel poco che era emerso dell’incidente come «totalmente falso». A cominciare dal fatto che la Smart del giornalista fosse finita su un marciapiede, travolgendo i tavolini di un ristorante. Travaglio nega anche che si sia allontanato dopo lo scontro, per farsi medicare successivamente: «Non mi sono allontanato dopo l’urto – scrive il giornalista – anzi sono rimasto sul posto per due ore e mezza sino al termine dei rilievi dei vigili urbani».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: