Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Europei di Monaco, Marcell Jacobs è tornato: vince la finale dei 100 metri

Alle semifinali era riuscito a fare un tempo di 10”00

Marcell Jacobs agli Europei di Monaco di Baviera è tornato a vincere. Sua la finale dei 100 metri con 9”95. L’atleta italiano è arrivato davanti ai due britannici Zharnell Hughes e Jeremiah Azu. Ottavo l’altro italiano in gara, il 23enne Chituru Ali. Durante le qualificazioni, Jacobs aveva vinto la terza semifinale con il tempo di 10″00 netti, mentre Ali è arrivando secondo nella seconda semifinale in 10″12. Jacobs si è presentato alla finale con il polpaccio sinistro avvolto da un taping medico, tra l’altro decorato con i colori dell’Italia. Il velocista ha poi spiegato che si è trattato di una precauzione per una semplice contrattura. Jacobs ha spiegato però che non è del tutto soddisfatto di come ha corso la finale: «In realtà non sono soddisfattisimo della gara. In finale un po’ di tensione c’era. Vorrei anche rivederla. Ma siamo arrivati davanti a tutti. Questo è l’importante».


Durante la giornata, Gianmarco Tamberi, vincitore della medaglia d’oro ex aequo nel salto in alto con il qatariota Barshim a Tokyo 2020, e l’Azzurro Marco Fassinotti si sono qualificati con la misura di 2,21 per la finale del salto in alto, in programma giovedì 18 alle 20.05. Sempre durante la giornata è arrivata anche la prima medaglia azzurra, un bronzo, grazie a Matteo Giupponi, che ha conquistato il terzo gradino del podio in 2h30:34 nella 35 km di marcia. Bronzo anche per Yeman Crippa nella finale dei 5.000 metri.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: