Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Chi è felice è una me**a»: lo sfogo di Briatore contro chi ha esultato per i danni del maltempo al Twiga – Il video

Dopo lo sfogo di Daniela Santanché in molti hanno esultato per i danni al Twiga. Briatore risponde sui suoi social

«Una tromba d’aria ha distrutto metà Twiga. Leggendo i commenti emerge che abbiamo fatto felici un mucchio di persone, sfigati… Tanti sono felici delle disgrazie che capitano agli altri. Ci rimbocchiamo le maniche e riapriamo». Così Flavio Briatore, ha commentato sul suo profilo Instagram i danni causati dalla tromba d’aria che ha colpito la Versilia. Ieri, 18 agosto, Daniela Santanché aveva denunciato le condizioni in cui si versa attualmente lo stabilimento balneare Twiga, che gestisce a Forte dei Marmi, a seguito del maltempo. E qui è arrivata una valanga di commenti negativi di persone che hanno esultato per quanto accaduto alla parlamentare. «Non capisco il rancore di questo paese, dato che il Twiga da lavoro a 150 persone», dice Briatore, che riferisce poi come i danni abbiano colpito gran parte delle strutture della Versilia. «Gli sfigati contenti perché il Twiga ha perso 20 o 50 tende non vanno considerati: sono delle me**e», conclude. Nella giornata di ieri molte aree del nord Italia sono state colpite da pesanti precipitazioni, soprattutto in Toscana e Liguria, e due persone sono morteLucca e a Carrara, travolte dagli alberi.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio)


Continua a leggere su Open

Leggi anche: