Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia
SPORT LazioNuotoRoma

Europei di nuoto, Acerenza trionfa nella 10km maschile. Argento per Taddeucci nella gara femminile

L’Italia fa incetta di medaglie, aggiungendo alla collezione l’oro della staffetta azzurra nei 4×1250 in acque libere

L’Italia conquista un nuovo podio agli Europei di nuoto di Roma, oggi in scena ad Ostia. La medaglia d’oro è stata conquistata nella 4×1250 in acque libere dalla staffetta azzurra, composta in prima frazione da Rachele Bruni, poi Ginevra Taddeucci, quindi gli uomini con Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza. Gli azzurri hanno chiuso davanti all’Ungheria (argento) e Francia (bronzo). Il trionfo segue quello conseguito stamani da Domenico Acerenza. L’azzurro ha vinto l’oro nella gara dei 10 chilometri in acque libere con il tempo di 1:50:33.6. Al secondo e terzo Marc-Antoine Olivier con 1h50’37″3 e Logan Fontaine con 1h50’39″1.


Gregorio Paltrinieri è arrivato al settimo posto con il tempo di 1:51:12.7. Acerenza ieri, 20 agosto, aveva già portato a casa un argento nella 5 km. Nella gara femminile dei 10 km in acque libere a Ostia, l’azzurra Ginevra Taddeucci ha conquistato la medaglia d’argento con il tempo di 2h01’15″2. Oro per la tedesca Leonie Beck con 2h01’13″4 e bronzo per la portoghese Angelica André con 2h01’16″4. Le altre due azzurre in gara, Rachele Bruni e Giulia Gabbrielleschi, sono arrivate rispettivamente quinta con il tempo di 2:01:31.5 e settima con 2:02:09.3. Gabrielleschi ieri aveva conquistato la medaglia di bronzo nella 5 km.


Foto di copertina presa da Twitter

Continua a leggere su Open

Leggi anche: