Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zaporizhzhia, la missione dell’Aiea ha lasciato Vienna: entro oggi l’arrivo a Kiev

Lo ha annunciato il portavoce del ministero degli Esteri ucraino Oleg Nikolenko, citato dal Guardian

La missione dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea), diretta alla centrale nucleare di Zaporizhzhia, è partita da Vienna e dovrebbe arrivare a Kiev entro la giornata di oggi. Lo riporta il Guardian citando l’annuncio del portavoce del ministero degli Esteri ucraino Oleg Nikolenko, secondo il quale gli ispettori inizieranno a lavorare presso la centrale nucleare nei prossimi giorni. Stamattina il direttore generale dell’Aiea aveva annunciato l’arrivo di una delegazione dell’agenzia a Zaporizhzhia entro la fine di questa settimana. La centrale nucleare è da settimane teatro di scontri a fuoco tra gli eserciti russo e ucraino, con enormi rischi per la sicurezza dei residenti nei centri limitrofi. Sempre oggi il direttore generale dell’Aiea, Rafael Grossi, ha ribadito su Twitter l’urgenza di proteggere «il più grande impianto nucleare dell’Ucraina e d’Europa».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: