Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zaporizhzhia, la denuncia di Kiev: «Mosca bombarda i corridoi della missione dell’Aiea»

La visita dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica alla centrale nucleare ucraina dovrebbe tenersi da mercoledì a sabato

Mykhailo Podolyak, consigliere del capo dell’ufficio del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ha denunciato bombardamenti dalle forze armate del Cremlino sui corridoi attraverso i quali la missione dell’Aiea dovrebbe raggiungere la centrale nucleare di Zaporizhzhia. L’Agenzia internazionale per l’energia atomica è diretta alla centrale nucleare ucraina, da settimane teatro di scontri a fuoco tra gli eserciti russo e ucraino, con enormi rischi per la sicurezza di chi abita nel territorio circostante. «La Federazione Russa sta deliberatamente bombardando i corridoi usati dalla missione dell’Aiea per raggiungere la centrale nucleare di Zaporizhzhia con l’obiettivo di di deviarla verso il territorio temporaneamente occupato della Crimea e le regioni di Donetsk e Lugansk», ha affermato Podolyak, secondo quanto riporta Ukrinform. La stessa fonte ha aggiunto che la posizione dell’Ucraina non è cambiata e che la missione dell’Aiea dovrà avere accesso «solo attraverso il territorio controllato dell’Ucraina». Il direttore dell’Aiea, Rafael Grossi, ha annunciato che la squadra di tecnici dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica visiterà la centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia da mercoledì a sabato.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: